Categorie
Maglie Calcio Nazionali Nord America

Juventus o Udinese? No, Costa Rica! Maglia speciale per l’amichevole contro l’Argentina

Omaggio a quella indossata al Mondiale di Italia ’90.


Omaggio a quella indossata al Mondiale di Italia ’90.

La nazionale del Costa Rica, chiamata dai suoi tifosi la Sele, ricorderà la partecipazione a Italia ’90 con una maglia speciale realizzata ad hoc dalla Lotto per l’amichevole con l’Argentina in programma il 29 marzo per l’inaugurazione dell’Estadio Nacional (regalato dalla Cina).


La maglia a strisce bianconere è stata usata in due partite dalla squadra allenata dal ct Bora Milutinović contro Brasile (16 giugno 1990 a Torino) e Svezia (20 giugno 1990 a Genova). In molti hanno malignato sul fatto che l’esperto e scafato allenatore serbo abbia cercato di ingraziarsi il pubblico torinese e di fede juventina con una maglia uguale a quella del club bianconero. Ma in realtà è stato un omaggio della federcalcio costaricana al Club Sport La Libertad fondato nel 1905. Mondiale nel quale la Costa Rica ha usato ben tre kit differenti in cinque partite.


Il template della maglia è simile a quello usato dallo sponsor tecnico nella stagione 2009/10: a prima vista sembra la maglia dell’udinese o quella del Deportivo La Coruña. Ci sono delle differenze come per esempio il colletto che è uguale a quello delle maglie ufficiali presentate lo scorso gennaio o la riga orizzontale sul petto che è di colore nero (e non oro o argento). Ovviamente c’è anche la scritta ricamata per l’edizione speciale. Tiratura di 3mila esemplari al costo di circa 45 euro (30mila Colón costaricani).

Ti piace il calcio americano? Leggi anche:

Canada, vintage mania: le nuove maglie Umbro del soccer sono un buco nell’acqua

Calcio, Beckham si allena in maglia Puma e i suoi Galaxy presentano le divise per il 2011

5 risposte su “Juventus o Udinese? No, Costa Rica! Maglia speciale per l’amichevole contro l’Argentina”

La maglia poteva esser migliore, ma l’iniziativa mi piace molto. Mi inquieta invece questo fatto dello stadio “regalato” dalla Cina..

A mio parere la vera notizia è lo stadio Made in China… Se la Costa Rica paradiso fiscale (vero o proesunto) ha bisogno dei cinesi… La maglia è colore, ma ricordo lo stupore durate i Mondiali e anche il telecronista Rai che non sapeva che pesci prendere!!!

Sì vero, che poi c’era anche la leggenda che le maglie bianconere utilizzate per la prima volta nel mondiale a Torino contro il Brasile fossero un tentativo di ingraziarsi il pubblico di fede juventina!

rileggo il commento a distanza di tempo..e riguardo al presunto intento di somigliare alla Juve aggiungo: “come è chiaramente scritto anche nel pezzo” 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.