Categorie
Maglie Calcio Premier League Squadre Straniere

Arsenal, semaforo giallo: la maglia non piace ai giovani

Lanciato il kit away per la prossima stagione. Bello, ma con riserve.


Lanciato il kit away per la prossima stagione. Bello, ma con riserve secondo i supporter.

Ho aspettato un paio di giorni prima di commentare la nuova maglia da trasferta dell’Arsenal per la stagione 2010/11. Ho cercato anche qualche commento sui blog dei fan per capire da che parte tira il vento. E ci sono polemiche.

A me il kit piace e lo trovo molto classico. Il giallo è la miglior soluzione cromatica per i Gunners, come dimostra la mitica scena finale di “Febbre a 90°” con l’amico tifoso del protagonista in maglia gialla sul divano di casa a guardare Arsenal-Liverpool del 1989.

Inoltre è da tempo che in Rete circolano indiscrezioni su un ritorno al look storico per la prima maglia con le maniche bianche e il fronte e retro della maglia in rosso fuoco (forse anche con il classico stemma sul petto all’altezza del cuore).


I giovani tifosi dell’Arsenal sono scettici sulla scelta del giallo, perché la prima maglia che ricordano è quella del periodo primi Anni 90 (esattamente: 1991 quella della foto sopra a sinistra) con un look decisamente “spigoloso”.

La battuta più bella è: “Vestiti così sembriamo il Bradford City“. Squadra di seconda serie e con i colori sociali giallo-amaranto. Nel cuore dei giovani Gunners c’è la seconda maglia di colore blu. Anche se sanno esattamente che i successi storici dell’Arsenal sono tutti conquistati vestendo il giallo.

Nel dubbio, ecco la scena clou del film “Febbre a 90°”. Da vedere e rivedere!

[youtube=http://www.youtube.com/watch?v=RNsqjaklVMU]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.