Categorie
Bundesliga Maglie Calcio Squadre Straniere

Il Bayern millecolori prepara la maglia rossa per Madrid

Il club della Baviera passa in rassegna il guardaroba per la finale di Champions.

Il club della Baviera passa in rassegna il guardaroba per la finale di Champions.

Con che maglia giocherà la finale di Champions League il Bayern Monaco? Il club più multicolor d’Europa potrà scegliere il rosso in quanto “padrone di casa” a Madrid. All’Inter spetta la maglia bianca. I freschi campioni di Germania, però, hanno sfoggiato nell’ultima partita di Bundesliga una maglia casalinga a striscie biancorosse e dallo stile retrò. Per una rassegna dei kit utilizzati nelle ultime stagioni vi invito a leggere il bel post di Passione Maglie.


Vediamo in successione le divise utilizzate nelle ultime tre finali. Contro il Valencia nel 2001 a San Siro il club bavarese ha puntato su un look classico con maglia e pantaloncini rossi bordati di bianco. Nella sciagurata finale persa a tempo scaduto nel 1999 contro il Manchester United, il Bayern ha sfoggiato una combinazione di grigio e bordò. Nel 1976 contro il St. Etienne la squadra capitanata da Franz Beckenbauer ha giocato in bianco bordato di rosso.


Sarebbe bello vedere il Bayern Monaco sfoggiare a Madrid contro l’Inter una maglia ad hoc per l’occasione pescando nel suo ampio repertorio di combinazioni. Dal bianco al rosso, passando per le strisce verticali rosse e blu. La squadra più camaleontica d’Europa, nel senso cromatico, difficilmente sceglierà il solo rosso come colore principale.


Ma perché cambia così tanti colori nella sua storia? Un po’ per tradizione, visto che il Bayern Monaco nasce nel 1900 e partecipa alle Leghe regionali tedesche prima di debuttare ufficialmente in Bundesliga nel 1965. E poi perché la società ha una importante organizzazione interna. Il 90% del club è del FC Bayern München AG e il restante 10% è di proprietà di un noto marchio di abbigliamento sportivo tedesco, maggiore sponsor e fornitore tecnico della squadra da sempre. Tutto chiaro, o no?

Di Marco Scurati

Ho aperto il blog "Ama la Maglia" nel 2010. La maglia del cuore? Quella della Danimarca ai Mondiali di calcio 1986.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.